Vai ai contenuti
INFO
Per trovare i dispositivi di ciascun gruppo, utilizza la funzione "cerca nel sito".
Scrivi un codice di riferimento.
Verrà restituita una lista con i prodotti disponibili.


COMUNICAZIONE INTERPERSONALE
CATEGORIA 22.21
PRINCIPALI CODICI DI RIFERIMENTO:

  22.21.03  CORREDI DI LETTERE O SIMBOLI PER LA COMUNICAZIONE
  22.21.06  AMPLIFICATORI PER LA COMUNICAZIONE
  22.21.09  AUSILI PER LA CONVERSAZIONE E LA COMUNICAZIONE INTERPERSONALE
               e cioè COMUNICATORI alfabetici, simbolici di base, simbolici estesi, dinamici
  22.21.12  SOFTWARE PER LA COMUNICAZIONE INTERPERSONALE

Gli ausili per la comunicazione interpersonale comprendono tipologie di comunicatori con diverso funzionamento, diversi gradi di complessità e articolazione interna dei contenuti, possibilità o meno di ricorrere alla comunicazione alfabetica. Sono definiti così:
"dispositivi per rendere possibile o facilitare la comunicazione migliorando la comprensibilità dell'eloquio oppure sostituendosi ad esso; si tratta di ausili in grado di comporre i messaggi comunicativi selezionando direttamente o tramite sensori esterni (cod. 24.09) lettere, parole o simboli e di comunicarli all'interlocutore attraverso vari metodi (indicazione visiva su pannelli o display, scritte su carta, frasi in voce registrate o prodotte da sintetizzatore vocale). Possono prevedere il fissaggio a supporti (cod. 24.24.09.003).

"Indicazioni: assistiti con limitazioni delle funzioni della voce e dell'eloquio ed, in certi casi, limitazioni delle funzioni mentali del linguaggio. La prescrizione di questa tipologia di ausili deve costituire parte integrante di un programma di sviluppo della capacità comunicativa e dell'autonomia nelle situazioni relazionali che necessita di un adeguato piano di training da parte dell'èquipe riabilitativa. Questo dovrà essere esplicitamente dettagliato nel progetto riabilitativo individuale e nello specifico programma attuativo che, di norma, accompagna la prescrizione.

"NOTA BENE: I comunicatori (cod. 22.21.09) sono prescrivibili a persone con estreme difficoltà di comunicazione grafica e/o verbale: tra essi: i comunicatori simbolici si basano su codici comunicativi di tipo iconico, si distinguono in comunicatori di base, che consentono di effettuare semplici interazioni comunicative con l'ambiente (richiamo di attenzione, elementare partecipazione al sociale), gli estesi, che consentono comunicazioni articolate; i comunicatori alfabetici sono prescrivibili a soggetti in grado di comprendere e gestire il codice alfabetico; i comunicatori dinamici sono prescrivibili quando i soggetti possiedono un vocabolario esteso e bisogni comunicativi maggiori.

"Il prescrittore dovrà indicare la compatibilità funzionale e tecnica di tali dispositivi rispetto ad altri eventualmente già in uso dall'assistito.
Il fornitore dovrà assicurare la piena compatibilità funzionale e tecnica per i dispositivi destinati ad essere utilizzati in collegamento con altre apparecchiature (es. 24.09 sensori esterni, 22.36 periferiche di input) nonché per i dispositivi costituiti da software da installarsi sul PC dell'assistito; dovrà curare l'allestimento della postazione, la configurazione hardware e software, i collegamenti necessari e la messa in uso; verificherà la compatibilità tecnologica dei componenti prescritti e dovrà garantire ogni istruzione tale da assicurare che l'assistito o chi per lui sia capace di mettere in funzione e curare la manutenzione del dispositivo."

porzioni di testo estratto dal Supplemento ordinario n° 15 alla Gazzetta Ufficiale - 18-03-2017

Softime srl - Viale Varallo, 130 - 13011 Borgosesia (VC)
tel. 0163209589 - fax 0163423408 - p.iva 01533840037
Softime srl - Viale Varallo, 130
13011 Borgosesia (VC)
tel. 0163209589
fax 0163423408
p.iva 01533840037
Softime srl - Viale Varallo, 130 - 13011 Borgosesia (VC) - tel. 0163209589 - fax 0163423408 - p.iva 01533840037
Torna ai contenuti